La finestra sull’anima

img_0025

Ora.. immaginatevi ad un centinaio di metri d’altezza, sopra una scogliera che affaccia sull’impetuosità dell’oceano; la prima cosa che vi viene in mente di certo saranno il senso di vertigine che si può provare da lassù, o il fastidio del gelido vento irlandese (foto); ma vi assicuro che oltre a queste  cose, c’è altro.

Ho avuto la fortuna di fermarmi diversi minuti quassù, dove il tempo, forse per il fragore delle onde che si spezzano contro le rocce, sembra bloccarsi, rendendo un clima quasi ipnotico che permette alla mente di spaziare in ogni dove superando qualsiasi orizzonte.

La vista da qui è indescrivibile, e nemmeno una foto potrà mai trasmettere ciò che riesce a darti questo angolo di mondo che sembra preso dal set del “signore degli anelli”.

Dite la verità, in questo momento, vorreste essere sopra queste scogliere , le “Cliffs of Moher”, e provare l’emozione di sentirvi padroni del pianeta da tali altezze.

Ma la mia non è una pubblicità verso l’Irlanda, anzi se pensate ciò avete completamente frainteso; io intendo trasmettere le stesse emozioni che ho provato affacciandomi da questa finestra sul mondo e sull’anima, che ti fa dimenticare tutte le ansie che può riservare il futuro di un ragazzino  appena diplomato (eh si, è passato un po’ di tempo da questo scatto).

Trovate il vostro tetto sul mondo che sia in grado di far balzare fuori le emozioni, che esso sia la cima di una scogliera o semplicemente la terrazza di casa vostra.

Io però ora ho bisogno di tornare con i piedi per terra, per cui vi saluto e vi lascio questo spunto per riflettere.

Ciao.

Matteo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...